insiemeconsumatori.eu

A+ A A-

Giustizia: Ministero condannato per un processo lungo 16 anni

La sezione civile della Corte d'appello di Caltanissetta ha condannato il ministero della Giustizia a risarcire 97 mila euro in favore di due fratelli che avevano fatto ricorso, in base alla legge Pinto, contro il Tribunale di Termini Imerese per l'irragionevole durata di un processo. I due, del palermitano, avevano proseguito un procedimento iniziato dalla loro madre, nel frattempo morta, che si è protratto per oltre sedici anni.  La Corte d'appello ha ritenuto irragionevoli i tempi  del processo «imputabili alle disfunzioni del servizio giustizia nel suo complesso». Il ministero è stato anche commissariato dal Tar di Palermo perché non ha dato corso all'esecuzione della sentenza di appello.

Il twit del Direttore

Twitter con Insieme Consumatori

Raggiungi InSieme Consumatori via Twitter @InsiemeConsumat

Continua a leggere

L'Associazione Insieme Consumatori è stata inserita nel Comitato Regionale Unione Consumatori (C.R.U.C.) della Regione Lazio con decreto del Presidente della Regione n° T00252 del 13 luglio 2012. Designed & powered by www.SiteBens.it

Login or Register

LOG IN

Register

User Registration
or Annulla